Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 916 - Grotta del Cimon di Palantina

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta del Cimon di Palantina
Nome principale sloveno
Numero catasto 916
Numero catasto storico 412FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Aviano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064061 - Monte Cavallo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5111128,5
Longitudine Gauss-Boaga 2326356,8
Latitudine WGS-84 46° 7' 33,7584" (46,126044)
Longitudine WGS-84 12° 29' 36,312" (12,49342)
Latitudine UTM WGS-84 5111106,4
Longitudine UTM WGS-84 306353,2
Quota ingresso 2023
Data esecuzione posizione 18-08-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Cester Franco
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 88
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 47
Dislivello totale 47
Quota fondo 1976
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La grotta si apre sul versante orientale del Cimon della Palantina, a breve distanza e alla stessa altezza della sella che divide il Cimon dalla Cima Manera.
Descrizione dei vani interni della cavità L'entrata, bassa e larga, dà accesso ad una prima cameretta alta un paio di metri. Dopo un ulteriore abbassamento della volta ha inizio una galleria inclinata che poi, con una serie di salti, sbocca in una grande caverna che misura 40m x 20m. La volta, alta 12m, è perforata da un largo e altissimo camino dal quale scende un abbondante stillicidio. Un altro camino (punto 11 del rilievo) ha le pareti nude e levigate e potrebbe portare a nuove diramazioni.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 18-08-1957
Foto
Data dello scatto: 18-08-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Cester Franco

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 18-08-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Cester Franco

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 18-08-2014

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Cester Franco

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 18-08-2014

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Cester Franco

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Descrizione inquadratura: Panoramica ingresso