Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 8003 - Riparo presso il Passo della Morte

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Riparo presso il Passo della Morte
Nome principale sloveno
Numero catasto 8003
Numero catasto storico 4945FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 02-04-2011
Scopritore Potleca - Michele
Gruppo scopritore GC - Grotta Continua

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Forni di Sotto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048014 - Forni di Sotto
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5140912,0
Longitudine Gauss-Boaga 2343286,0
Latitudine WGS-84 46° 23' 54,4752" (46,39846534)
Longitudine WGS-84 12° 42' 4,3076" (12,70119656)
Latitudine UTM WGS-84 5140889,1
Longitudine UTM WGS-84 323282,7
Quota ingresso 750
Data esecuzione posizione 30-04-2011
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Potleca Michele
Gruppo appartenenza GC - Grotta Continua
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 16
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 7
Dislivello negativo
Dislivello totale 7
Quota fondo 750
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Percorrendo la vecchia strada del Passo della Morte in direzione Forni di Sotto, subito dopo la galleria, in prossimità di un vallo paramassi in calcestruzzo, dove son ben evidenti delle erosioni nel detrito di versante cementato, si sale per una ventina di metri.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di un riparo formatosi nel detrito di versante cementato. La parte superiore ben cementata funziona da "tetto" con spessore plurimetrico e una pendenza media di 30 gradi. Probabilmente la cavità si è formata per dissoluzione differenziata del cemento carbonatico.
Interessante l'opera muraria la quale fà supporre che il sito fungeva da riparo o punto di avvistamento, probabilmente utilizzato nei fatti che diedero il nome al Passo della Morte.
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:100 - Effettuato in data: 03-04-2011
Foto
Data dello scatto: 03-04-2011

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Potleca Michele

Gruppo di appartenenza: GC - Grotta Continua

Descrizione inquadratura: Cunicolo interno
Data dello scatto: 03-04-2011

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Potleca Michele

Gruppo di appartenenza: GC - Grotta Continua

Descrizione inquadratura: Esterno
Data dello scatto: 03-04-2011

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Potleca Michele

Gruppo di appartenenza: GC - Grotta Continua

Descrizione inquadratura: Opera muraria