Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 8002 - Grotta a NE del Monte San Nicolò

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta a NE del Monte San Nicolò
Nome principale sloveno
Numero catasto 8002
Numero catasto storico 4944FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 31-01-2009
Scopritore Bosco - Fabrizio
Gruppo scopritore GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Prepotto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067072 - Altana
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5106281,3
Longitudine Gauss-Boaga 2408598,0
Latitudine WGS-84 46° 6' 2,9119" (46,10080887)
Longitudine WGS-84 13° 33' 30,9897" (13,55860825)
Latitudine UTM WGS-84 5106258,0
Longitudine UTM WGS-84 388593,0
Quota ingresso 670
Data esecuzione posizione 31-01-2009
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1 x 0.7 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 5
Autore posizione Bosco Fabrizio
Gruppo appartenenza GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 7.3
Sviluppo spaziale 12.5
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 11.5
Dislivello totale 11.5
Quota fondo 658.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne Non definito
Cavità attrezzata No
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Seguendo la strada che da Castelmonte porta verso Tribil, si incontra sulla destra, a pochi metri dalla strada, la chiesetta di S. Nicolò.
Da questa, si prosegue a piedi in direzione E sino ad incontrare, nei pressi di una strada forestale, una piccola casetta prefabbricata.
L’ingresso della cavità si apre in direzione N ad una ventina di metri da questa costruzione, al margine di una zona boschiva. L’ingresso di forma ellittica, ha un metro di diametro ed è completamente circondato da alberi.
Descrizione dei vani interni della cavità Alla base del pozzo d’accesso si incontra un cospicuo strato di argilla, da cui sbucano numerosi sacchi neri di immondizia contenenti lattine di birra, piatti e posate di plastica, bottiglie di vetro. Questo cumulo di rifiuti ostruisce in parte il pozzetto terminale. E’ stato avvertito il sindaco di Prepotto sul fatto che la grotta viene utilizzata come discarica abusiva di rifiuto solido urbano. All’interno della cavità si notano alcune piccole concrezioni calcitiche attive e numerosi esemplari di Aracnidi della specie Meta menardi. La grotta funge da inghiottitoio dell’acqua piovana che cade nei prati a monte. Nel punto terminale della cavità, si apre un piccolo inghiottitoio di dimensioni non transitabili.
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:100 - Effettuato in data: 31-01-2009
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Tipo inquadratura: Interno