Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7996 - Grotticella in parete a Est del Monte Stella

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotticella in parete a Est del Monte Stella
Nome principale sloveno
Numero catasto 7996
Numero catasto storico 4938FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta
Scopritore Moro - Devis
Gruppo scopritore ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Tarcento
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049151 - Zomeais
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5122738,0
Longitudine Gauss-Boaga 2384044,3
Latitudine WGS-84 46° 14' 39,8574" (46,24440483)
Longitudine WGS-84 13° 14' 10,8618" (13,2363505)
Latitudine UTM WGS-84 5122714,8
Longitudine UTM WGS-84 364040,0
Quota ingresso 575
Data esecuzione posizione 10-12-2013
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2.5 x 5 m
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Passera Tiziano
Gruppo appartenenza ANF - Associazione Naturalistica Friulana
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 4.8
Sviluppo spaziale 9
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 7.5
Dislivello negativo
Dislivello totale 7.5
Quota fondo 583
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne Si
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Tarcento si prende la strada che da Zomeais porta all'abitato di Stella. Prima di arrivarvici si incontra la borgata di Malemaseria; a questo punto si lascia l'auto nel piccolo parcheggio. Si prende, sulla destra salendo, il sentierino che parte tra due case alcuni metri prima del parcheggio (il sentierino per i primi metri è cementato). Lo si segue dapprima in discesa, fino ad un rigagnolo, poi in leggera salita, fino ad arrivare sul versante Est, che da sul Torrente Torre. Si continua superando due ghiaioni, fino a trovarsi al di sotto di una parete di roccia (20 minuti dal parcheggio). Il sentiero ora si alza fino a portarsi sotto la parete, che è stata adibita a palestra di arrampicata; a questo punto si risale la traccia che risale in direzione nord, sempre stando sotto la parete, fino quasi alla fine della parete stessa, dove si incontra l'ingresso della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità si presenta come un modesto riparo in salita, dove dopo tre metri circa, un pertugio porta ad un camino che dopo 4 metri di salita diventa impraticabile.
Non presenta forme di concrezionamento.
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:100 - Effettuato in data: 10-12-2013