Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7975 - Pozzo 3º a N di Col di Arneri

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo 3º a N di Col di Arneri
Nome principale sloveno
Numero catasto 7975
Numero catasto storico 4919FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Aviano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064073 - Piancavallo
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5109049,6
Longitudine Gauss-Boaga 2326742,0
Latitudine WGS-84 46° 6' 26,8582" (46,10746062)
Longitudine WGS-84 12° 29' 57,2907" (12,49924743)
Latitudine UTM WGS-84 5109027,5
Longitudine UTM WGS-84 306738,4
Quota ingresso 1588
Data esecuzione posizione 30-11-2003
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 4 x 2 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 25.3
Autore posizione Bosco Fabrizio
Gruppo appartenenza GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 4.8
Sviluppo spaziale 29.8
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 25.3
Dislivello totale 25.3
Quota fondo 1562.7
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dal parcheggio della seggiovia del Tremol, si sale lungo la pista da sci, sino a raggiungere i laghi artificiali recintati, che si trovano poco prima del rifugio Arneri. A sinistra rispetto al rifugio stesso. A metà del secondo laghetto, si scende 7-8 metri in direzione SE. L'ingresso di forma vagamente ellittica si trova a contatto di una piccola parete rocciosa.
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso, di discrete dimensioni, non è facilmente visibile a causa delle continue doline, crepacci, affioramenti di spuntoni rocciosi, che caratterizzano la zona. Sostanzialmente, la cavità è composta da un pozzo agevole di discrete dimensioni e da una spaccatura orientata a NS che inizia subito dopo l'ingresso e termina a circa metà del pozzo. Parzialmente ostruita da massi di frana si dirige restringendo sempre più, verso la base di una dolina adiacente.
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:200 - Effettuato in data: 30-11-2003