Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7761 - Grottina del luppolo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grottina del luppolo
Nome principale sloveno
Numero catasto 7761
Numero catasto storico 6495VG
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 25-01-2014
Scopritore Umek - Michele
Gruppo scopritore GTS - Gruppo Triestino Speleologi

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110101 - Villa Opicina
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5058840,8
Longitudine Gauss-Boaga 2427236,1
Latitudine WGS-84 45° 40' 36,1328" (45,67670355)
Longitudine WGS-84 13° 48' 31,8162" (13,80883782)
Latitudine UTM WGS-84 5058818,0
Longitudine UTM WGS-84 407230,0
Quota ingresso 355
Data esecuzione posizione 26-01-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Ostruito
Dimensione stimata ingresso 1 x 0.6 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 1
Autore posizione Bottegal Mila
Gruppo appartenenza GTS - Gruppo Triestino Speleologi
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 8
Sviluppo spaziale 14.5
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 6.5
Dislivello totale 6.5
Quota fondo 348.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Percorrendo la SP n 35 di Opicina (ex Camionale) direzione Padriciano. 500 metri dopo il cavalcavia di Banne si lasciano le macchine e ci si addentra nel bosco verso sud A 150 m dalla strada si trova una dolina pianeggiante. sicuramente una volta coltivata
Sul bordo NE si trova l’ingresso della grotta che è stato nuovamente riempito con delle pietre
Descrizione dei vani interni della cavità Dopo il saltino iniziale e un basso scivolo. ci si trova sull’orlo di un salto a campana di 3 m Alla base una cavernetta con una breve diramazione verso nord La cavità è allo stato senile e si presenta ben concrezionata
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:100 - Effettuato in data: 26-01-2014