Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7714 - VC009

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale VC009
Nome principale sloveno
Numero catasto 7714
Numero catasto storico 4696FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 08-11-1992
Scopritore Cester - Franco
Gruppo scopritore USP - Unione Speleologica Pordenonese
Data scoperta 08-11-1992
Scopritore Perotti - Mauro
Gruppo scopritore USP - Unione Speleologica Pordenonese

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Barcis
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064044 - Molassa
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5117874,8
Longitudine Gauss-Boaga 2333852,1
Latitudine WGS-84 46° 11' 19,647" (46,18879083)
Longitudine WGS-84 12° 35' 15,72" (12,5877)
Latitudine UTM WGS-84 5117852,5
Longitudine UTM WGS-84 313848,5
Quota ingresso 445
Data esecuzione posizione 24-05-2013
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 35m
Tipo ingresso Altro (vedi descrizione)
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 45
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5
Dislivello totale 5
Quota fondo 440
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Ponte Antoi, si percorre la galleria della vecchia strada della Valcellina (ora chiusa da un cancello, e percorribile solo in periodo primavera autunno), percorrendola per circa 800m fino ad incontrare un ponte sospeso che porta dalla parte opposta della forra, da cui parte il sentiero in salita che porta direttamente all’antro.
Descrizione dei vani interni della cavità Trattasi di una caverna formatasi in un interstato di faglia in salita, l’interno è ingombro di massi di crollo con residui di vecchie concrezioni.
Rilievo Completo - Primo rilievo - 1:200 - Effettuato in data: 08-11-1992
Foto
Data dello scatto: 18-10-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: De Lorenzi Romina

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 18-10-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: De Lorenzi Romina

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese