Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7645 - Grotta sul Leale

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta sul Leale
Nome principale sloveno
Numero catasto 7645
Numero catasto storico 4631FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 15-05-2008
Scopritore Non specificato -
Gruppo scopritore NN - Sconosciuto

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Udine
Comune Trasaghis
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049094 - Stalli Chian da Forchia
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5128843,0
Longitudine Gauss-Boaga 2367704,0
Latitudine WGS-84 46° 17' 45,0701" (46,29585281)
Longitudine WGS-84 13° 1' 21,1382" (13,0225384)
Latitudine UTM WGS-84 5128820,0
Longitudine UTM WGS-84 347700,0
Quota ingresso 405
Data esecuzione posizione 20-06-2008
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1,50x3
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Gardel Marco
Gruppo appartenenza CSIF - Circolo Speleologico Idrologico Friulano
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 43
Sviluppo spaziale 50
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 18
Dislivello negativo
Dislivello totale 18
Quota fondo 405
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si percorre la strada da Avasinis verso il Cuel di Forchia. Giunti appeno dopo Stalli Bos si imbocca la strada chiusa al traffico che porta verso Stalli Chian da Forchia e, dopo circa 200 metri, si discende in bosco verso il letto del torrente Leale. Appena raggiunto l'alveo si deve risalire 250 metri circa, tra massi ed attraversamenti del torrente, fin dove il corso tende ad essere chiuso ai lati da pareti. Rimanendo sulla sinistra orografica si giunge sotto l'ingresso, poco visibile dal basso, che si intuisce per la fuoriuscita di un rivolo di acqua.
Descrizione dei vani interni della cavità La risalita all'ingresso e' attrezzata a fix. Si entra in una ampia cavernetta profonda 15 metri, larga 8 ed alta mediamente 4 metri. Al momento dell'esplorazione era presente una numerosa colonia di pipistrelli e diversi cumuli di guano occupavano il fondo. A circa 2,5 metri sulla sx (spalle all-ingresso) si apre una apertura che immette alla galleria ascendente con pendenza regolare. Questa presenta concrezioni, colate calcitiche e piccole vaschette. Si chiude su colate calcitiche.
Rilievo Completo - 1:200 - Effettuato in data: 20-06-2008
Foto
Data dello scatto: 20-06-2008

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Gardel Marco

Gruppo di appartenenza: CSIF - Circolo Speleologico Idrologico Friulano

Descrizione inquadratura: ingresso da interno caverna iniziale