Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 762 - Orrido di Ramaz

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Orrido di Ramaz
Nome principale sloveno
Numero catasto 762
Numero catasto storico 404FR
Numero totale ingressi 2

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Paularo
Tipo carta 1:25.000
Carta CTRN 1:5.000 032023 - Cresta Cravostes
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5158536,0
Longitudine Gauss-Boaga 2375386,0
Latitudine WGS-84 46° 33' 52,5994" (46,56461094)
Longitudine WGS-84 13° 6' 46,916" (13,11303223)
Latitudine UTM WGS-84 5158512,3
Longitudine UTM WGS-84 355382,4
Quota ingresso 1063
Data esecuzione posizione 02-12-1952
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 6
Autore posizione Busulini Enzo
Gruppo appartenenza MU. VEN. - Museo di Storia Natural di Venezia
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 56
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 45
Dislivello totale 45
Quota fondo 1018
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità La grotta, la prima esplorazione della quale risale al 1952, è un inghiottitoio temporaneo il cui ingresso, franoso e instabile, in periodi piovosi deve convogliare una discreta quantità d'acqua.
Nel 1989 sono stati scoperti alcuni brevi rami nuovi, ma sul fondo il superamento della strettoia finale non ha portato alla scoperta di ulteriori prosecuzioni agibili.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 05-10-1989