Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7585 - Caverna del Tenente Weber

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna del Tenente Weber
Nome principale sloveno
Numero catasto 7585
Numero catasto storico 6468VG
Numero totale ingressi 3

Scopritori
Data scoperta
Scopritore Lanza - Giorgio
Gruppo scopritore FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar
Data scoperta
Scopritore Marini - Dario
Gruppo scopritore FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago / Doberdob
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088163 - Iamiano
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5073624,0
Longitudine Gauss-Boaga 2410808,0
Latitudine WGS-84 45° 48' 26,3874" (45,80732982)
Longitudine WGS-84 13° 35' 40,6789" (13,59463303)
Latitudine UTM WGS-84 5073601,2
Longitudine UTM WGS-84 390802,4
Quota ingresso 135
Data esecuzione posizione 07-02-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1m x 1m
Tipo ingresso Cunicolo
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Lanza Giorgio
Gruppo appartenenza FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 63.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 7.5
Dislivello totale 7.5
Quota fondo 124.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si apre sulle pendici meridionali del Flondar, lungo una linea di trincea.
Descrizione dei vani interni della cavità Abbiamo voluto dare a questa caverna militare il nome del noto scrittore viennese che fu qui nel 1917, anche se non vi è alcuna certezza che il suo comando di batteria sia stato allogato proprio nell'ipogeo da noi rilevato, il quale però è il più esteso ed ampio tra quelli presenti lungo la linea 1/c o del Flondar.
Le poderose opere in cemento a protezione dei due imbocchi della caverna –collegati da una trincea– risalgono al 1944, quando i tedeschi riciclavano varie opere della Grande Guerra per allestire una linea difensiva contro un possibile sbarco degli Alleati, mentre i vani interni, in buona parte naturali, subirono solo qualche modesto ampliamento. Modifiche più rilevanti sull'aspetto e la percorribilità della caverna sono state fatte di recente da ignoti, i quali hanno praticato uno scavo di grandi proporzioni. Il materiale di risulta di natura argillosa è stato accumulato nel passaggio –ora ostruito– che unisce i due rami del bunker ed anche in una diramazione che portava ad un terzo accesso, ridotto ad un pertugio impraticabile che fa capo ad una trincea quasi colmata.
Rilievo Completo - 1:250 - Effettuato in data: 12-05-2009
Foto
Data dello scatto: 07-02-2015

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: De Palo Gianni

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Descrizione inquadratura: GAMBERETTO PRESENTE NELL'INGRESSO A
Data dello scatto: 07-02-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: De Palo Gianni

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Data dello scatto: 07-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: De Palo Gianni

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Data dello scatto: 07-02-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: De Palo Gianni

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Data dello scatto: 07-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: De Palo Gianni

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar