Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7472 - Grotta a E di Conca La Busate

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta a E di Conca La Busate
Nome principale sloveno
Numero catasto 7472
Numero catasto storico 4503FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 21-05-2006
Scopritore Moro - Paolo
Gruppo scopritore ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Pontebba
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 032071 - Creta di Rio Secco
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5155184,5
Longitudine Gauss-Boaga 2384752,5
Latitudine WGS-84 46° 32' 11,0859" (46,53641276)
Longitudine WGS-84 13° 14' 10,1736" (13,23615932)
Latitudine UTM WGS-84 5155160,7
Longitudine UTM WGS-84 364748,7
Quota ingresso 1540
Data esecuzione posizione 28-06-2009
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 3m x4m
Tipo ingresso Galleria
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Madussi Fabrizio
Gruppo appartenenza ANF - Associazione Naturalistica Friulana
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 23
Sviluppo spaziale 23
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo
Dislivello totale
Quota fondo 1540
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne Si
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Oltrepassato l'agriturismo Casera Rio Secco si incontra (salendo) sulla destra una strada bianca, percorsa la quale si trova il vecchio sentiero che porta in località La Busate. Arrivati alla Conca della Busate si seguono alcune tracce di sentiero verso la Creta di Rio Secco, fino ad incontrare un evidente vallone che degrada verso Est. Seguendo sempre le tracce di sentiero che scendono lungo il vallone, si arriva fino alla fine della parete che costeggia lo stesso. La cavità si apre al termine della parete, all'incirca a una decina di metri sopra la traccia del sentiero.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità, residuo di una vecchia condotta forzata, si inoltra all'interno del monte con direzione NW. Pochi metri dopo l'ingresso vi è un piccolo ramo laterale che sbuca nuovamente all'esterno sulla parete del vallone. La cavità termina dopo una ventina di metri in un accumulo di detriti.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 13-09-2009