Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7471 - Riparo a SW di Casera Bordaglia di Sotto

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Riparo a SW di Casera Bordaglia di Sotto
Nome principale sloveno
Numero catasto 7471
Numero catasto storico 4502FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 14-03-2010
Scopritore Madussi - Fabrizio
Gruppo scopritore ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Forni Avoltri
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 018142 - Lago Bordaglia
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5164364,8
Longitudine Gauss-Boaga 2352077,8
Latitudine WGS-84 46° 36' 41,8015" (46,61161154)
Longitudine WGS-84 12° 48' 25,2383" (12,80701064)
Latitudine UTM WGS-84 5164341,4
Longitudine UTM WGS-84 332074,7
Quota ingresso 1370
Data esecuzione posizione 13-06-2010
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Madussi Fabrizio
Gruppo appartenenza ANF - Associazione Naturalistica Friulana
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 6.5
Sviluppo spaziale 7.5
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 1
Dislivello negativo
Dislivello totale 1
Quota fondo 1370
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dalla località Pierabech si percorre la strada forestale che porta a Casera Bordaglia di Sotto e, dopo aver percorso circa 2 km di strada, giunti in prossimità di un tornante si lascia la strada e ci si avvicina al bordo della vallata che dà sul rigagnolo. Sul lato opposto, su una parete rocciosa, si può notare l'ingresso della cavità. Si scende fino al rigagnolo e si risale la sponda opposta fino ad arrivare alla base della parete, qui dopo un piccola arrampicata di 3° grado si può accedere alla cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità non è nient'altro che un grande riparo che non da adito a nessuna prosecuzione.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 12-09-2010
Foto
Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Moro Paolo

Gruppo di appartenenza: ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Descrizione inquadratura: L'iingresso visto dal bordo del vallone
Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Moro Paolo

Gruppo di appartenenza: ANF - Associazione Naturalistica Friulana