Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7463 - Spaccatura a N del Valico di Devetachi

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Spaccatura a N del Valico di Devetachi
Nome principale sloveno
Numero catasto 7463
Numero catasto storico 6436VG
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 20-01-2004
Scopritore Lanza - Giorgio
Gruppo scopritore FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar
Data scoperta 20-01-2004
Scopritore Lanza - Luca
Gruppo scopritore FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago / Doberdob
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088112 - Marcottini
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5080533,0
Longitudine Gauss-Boaga 2410177,0
Latitudine WGS-84 45° 52' 9,8216" (45,86939488)
Longitudine WGS-84 13° 35' 5,7875" (13,58494098)
Latitudine UTM WGS-84 5080510,1
Longitudine UTM WGS-84 390171,5
Quota ingresso 174
Data esecuzione posizione 01-04-2009
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2,9m x 1m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 2
Autore posizione Lanza Giorgio
Gruppo appartenenza FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar
Autore posizione Lanza Luca
Gruppo appartenenza FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 8.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 6.5
Dislivello totale 6.5
Quota fondo 167.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si apre a Nord dell'ex valico di Devetachi, in un prativo adiacente il Sentiero Abramo Schmid (n.° 79 CAI).
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso attuale si è formato in seguito al crollo di un tratto della volta di un'antica galleria di probabile origine fluviale, della quale restano certamente in profondità sviluppi oramai irraggiungibili. Per accedere alla grotta è consigliabile l'uso di una piccola scaletta per superare il breve salto iniziale di 2 m scarsi. Tuttavia, entrati nella cavità, il materiale franato ed incastrato tra le pareti consente di scendere agevolmente da entrambi i lati in brevi vani che non hanno nulla d'interessante.
Benché si trovi in una zona disseminata da opere militari a.u., la cavità non è stata utilizzata, in quanto l'imbocco era esposto al fuoco nemico.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 01-04-2009
Foto
Data dello scatto: 08-02-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Targhetta identificativa
Data dello scatto: 08-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Ingresso co targhetta identificativa