Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7453 - Grotta della Falce

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta della Falce
Nome principale sloveno
Numero catasto 7453
Numero catasto storico 6427VG
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 15-04-2002
Scopritore Gobet - Edoardo
Gruppo scopritore GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:25.000
Carta CTRN 1:5.000 110064 - Rupinpiccolo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5065856,9
Longitudine Gauss-Boaga 2423738,0
Latitudine WGS-84 45° 44' 21,7011" (45,73936141)
Longitudine WGS-84 13° 45' 45,1494" (13,76254149)
Latitudine UTM WGS-84 5065834,0
Longitudine UTM WGS-84 403732,0
Quota ingresso 338
Data esecuzione posizione 16-07-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1,1 x 0,8
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3
Autore posizione Rupini Luciano
Gruppo appartenenza GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 17.2
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo
Dislivello totale
Quota fondo 338
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dirigendosi dall'abitato di Rupinpiccolo verso Sgonico, superato il cimitero, si imbocca la seconda carrareccia sulla destra. Il sentiero costeggia una grande uvala, si prosegue sempre diritti tralasciando tutte le diramazioni laterali, percorsi all'incirca 1500 mt. si raggiunge una zona chiamata Valle Sospesa (vedi carta Tabacco). Sulla destra del sentiero a circa 20 metri, in direzione di una dolina imbutiforme si apre l' ingresso, direttamente sul piano di campagna.
Descrizione dei vani interni della cavità L'imbocco di modeste dimensioni, permette di accedere ad un piccolo pozzo che scampana subito sotto l'ingresso formando una piccola caverna, che al momento della scoperta era ingombra da massi di varie dimensioni. Dopo numerose uscite dedicate allo svuotamento, venne scoperto uno stretto passaggio non transitabile, dopo essere stato allargato fu possibile scendere un breve salto che dà accesso alla parte più interessante della cavità. Lungo una frattura N-S dopo un piccolo ripiano si apre un pozzo di circa 15 metri ricoperto da uno spesso strato di calcite che scende regolare fino al fondo ingombro di massi di varie dimensioni. Lo stesso giorno della prima esplorazione risalendo lungo il bordo opposto del pozzo veniva individuato uno stretto passaggio orizzontale che dopo una giornata di lavori ha permesso di accedere ad un nuovo ambiente impostato sulla medesima frattura. Percorsi alcuni metri si raggiunge un secondo pozzo di dimensioni molto più modeste, intervallato da due ponti naturali, il tutto è fortemente concrezionato e probabilmente ogni possibile prosecuzione è stata ostruita. In caso di forti piogge un forte stillicidio ricopre le pareti mentre l'acqua defluisce lungo una stretta fessura nella parte più profonda del pozzo.
Rilievo Completo - 1:200 - Effettuato in data: 26-07-2010
Foto
Data dello scatto: 16-07-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 16-07-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 16-07-2014

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 26-12-2003

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gobet Edoardo

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: foto del pozzo d'accesso