Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7300 - Grotta 1 di San Mauro

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 1 di San Mauro
Nome principale sloveno
Numero catasto 7300
Numero catasto storico 4367FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 27-05-2005
Scopritore Meneghini - Marco
Gruppo scopritore CRC SEPP. - Centro Ricerche Carsiche Carlo Seppenhofer

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Gorizia
Comune Gorizia
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088041 - Monte Sabotino
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5092646,1
Longitudine Gauss-Boaga 2414464,4
Latitudine WGS-84 45° 58' 44,6" (45,97905556)
Longitudine WGS-84 13° 38' 15" (13,6375)
Latitudine UTM WGS-84 5092622,9
Longitudine UTM WGS-84 394459,0
Quota ingresso 242
Data esecuzione posizione 27-05-2005
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2m x 1,5m
Tipo ingresso Fessura
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Tavagnutti Maurizio
Gruppo appartenenza CRC SEPP. - Centro Ricerche Carsiche Carlo Seppenhofer
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 13
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 0.5
Dislivello negativo
Dislivello totale 0.5
Quota fondo 212
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Giunti nel paese di San Mauro, frazione del comune di Gorizia, dalla strada che proviene da Piuma, si procede fino ad un bivio e si gira a destra seguendo l'indicazione per la canonica ed il cimitero.
Alla prima casa sulla destra, si sale nel bosco verso Nord per una cinquantina di metri circa fino a giungere sotto ad una mulattiera (si è alle pendici del Monte Sabotino) e si nota la cavità che si apre sotto una piccola parete di roccia.
Anche se non di interesse speleologico, si segnala, a bordo strada nei pressi della casa di cui alla descrizione dell'itinerario di accesso, la presenza di un manufatto in pietra con funzioni di attingitoio di dimensioni ridotte per essere considerato una cavità artificiale ma che comunque è alimentato da una sorgente di origine naturale. Sull'apertura vi è un'epigrafe con la data 1900.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di un interessante ipogeo, in quanto risulta essere l'unica grotta di origini naturali presente sul territorio del comune di Gorizia e
nello specifico dell'area del Monte Sabotino. E' una grotta con origini non carsiche ma tettoniche, formata dal cedimento e conseguente scorrimento di un enorme blocco di roccia (breccia calcarea) che ha formato una fessura larga mediamente un metro e lunga circa
tredici, avente tutte le caratteristiche morfologiche e soprattutto microclimatiche di una grotta.
In modo particolare, la cavità risulta riccamente concrezionata con formazioni parietali di colore rosso ed anche alcuni accenni di vele.
L'ingresso è praticabile con una piccola arrampicata e si trovava perfettamente agibile all'atto della scoperta della grotta.
Assente l'attività idrica, se si esclude un lieve stillicidio che si accentua in caso di precipitazioni.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 27-05-2005
Foto
Data dello scatto: 26-06-2016

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tavagnutti Maurizio

Gruppo di appartenenza: CRC SEPP. - Centro Ricerche Carsiche Carlo Seppenhofer

Descrizione inquadratura: Ingresso panoramica
Data dello scatto: 26-06-2016

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tavagnutti Maurizio

Gruppo di appartenenza: CRC SEPP. - Centro Ricerche Carsiche Carlo Seppenhofer

Descrizione inquadratura: ingresso con targhetta
Data dello scatto: 26-06-2016

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Tavagnutti Maurizio

Gruppo di appartenenza: CRC SEPP. - Centro Ricerche Carsiche Carlo Seppenhofer

Descrizione inquadratura: targhetta dettaglio