Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7225 - Grotta 8 a SW del Col di Arneri

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 8 a SW del Col di Arneri
Nome principale sloveno
Numero catasto 7225
Numero catasto storico 4297FR
Numero totale ingressi 2

Scopritori
Data scoperta 29-10-2006
Scopritore Bosco - Fabrizio
Gruppo scopritore GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Budoia
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064062 - Monte Colombera
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5108638,0
Longitudine Gauss-Boaga 2326672,0
Latitudine WGS-84 46° 6' 13,4648" (46,10374022)
Longitudine WGS-84 12° 29' 54,6345" (12,49850958)
Latitudine UTM WGS-84 5108616,0
Longitudine UTM WGS-84 306668,4
Quota ingresso 1583
Data esecuzione posizione 29-10-2006
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 4 x 2
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 9
Autore posizione Stocker Ugo
Gruppo appartenenza SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 14.5
Sviluppo spaziale 27
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 9
Dislivello totale 9
Quota fondo 1576
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Il territorio in cui si trova la cavità, è costellato di doline, spuntoni rocciosi, piccole colline, anfratti e buchi spesso profondi meno di 5 metri. La vegetazione non consente valutazioni del terreno se non a pochi metri di distanza, pertanto si consiglia, partendo da Piancavallo, di seguire la pista da sci, sino a giungere in prossimità del Col di Arneri, che si lascia sulla destra. Si salgono quindi i ripidi versanti sulla sinistra della pista (guardando la cima del M. Tremol) e poi è necessario affidarsi al GPS. La grotta si apre a pochi metri dalla Grotta 7° a SW del col di Arneri
Descrizione dei vani interni della cavità La grotta è formata da due pozzi convergenti. Il primo (ingresso 1) è verticale, mentre il secondo si presenta come una dolina alla base della quale in direzione N, si apre una stretta fessura che conduce ad una sala semi circolare sormontata da un camino. A poco meno di 3 metri dalla base si apre, in direzione N, una finestra che permette l'accesso al primo pozzo.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 29-10-2006
Foto
Data dello scatto: 17-05-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 17-05-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Bosco Fabrizio

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Descrizione inquadratura: ingresso 1