Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7129 - Grotticella sopra la Forra del Rio Molin

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotticella sopra la Forra del Rio Molin
Nome principale sloveno
Numero catasto 7129
Numero catasto storico 4227FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 31-12-2005
Scopritore Casagrande - Alberto
Gruppo scopritore PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Vito d'Asio
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048112 - Tascans
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5125606,0
Longitudine Gauss-Boaga 2358676,0
Latitudine WGS-84 46° 15' 52,7568" (46,26465467)
Longitudine WGS-84 12° 54' 23,4255" (12,90650708)
Latitudine UTM WGS-84 5125583,2
Longitudine UTM WGS-84 338672,1
Quota ingresso 550
Data esecuzione posizione 25-04-2007
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,5 x 0,8
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 2.6
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 11
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 10
Dislivello totale 10
Quota fondo 540
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si trova quasi alla sommità del colle posto alla confluenza dei torrenti Rio Salaries e Rio Molin. E'facilmente raggiungibile percorrendo la vecchia mulattiera che collegava Gerchia (Pradis), con Pielungo.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una modesta cavernetta a cui si accede dopo aver passato una strettoia di circa 40x70 cm.
Rilievo Completo - 1:200 - Effettuato in data: 31-03-2006
Foto
Data dello scatto: 24-05-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Bottoli Costantino

Gruppo di appartenenza: GS SACILE - Gruppo Speleologico Sacile

Data dello scatto: 24-05-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Bottoli Costantino

Gruppo di appartenenza: GS SACILE - Gruppo Speleologico Sacile

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Non specificato