Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7009 - Caverna della Madonna di Resia

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna della Madonna di Resia
Nome principale sloveno
Numero catasto 7009
Numero catasto storico 4133FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta
Scopritore Non noto -
Gruppo scopritore NN - Sconosciuto

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Giulie
Provincia Udine
Comune Resia
Tipo carta
Carta CTRN 1:5.000 050023 - Monte Canin
Tipo posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5134595,0
Longitudine Gauss-Boaga 2398881,0
Latitudine WGS-84 46° 21' 13,9627" (46,35387853)
Longitudine WGS-84 13° 25' 32,4322" (13,4256756)
Latitudine UTM WGS-84 5134571,3
Longitudine UTM WGS-84 378876,6
Quota ingresso 1811
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Non specificato
Gruppo appartenenza CAT - Club Alpinistico Triestino
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 7.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo
Dislivello totale
Quota fondo 1811
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dalla Casera Canin si percorre la traccia di pista che sale lungo il Tau Culze in direzione del colle
prospiciente (Cuelat) fino ad arrivare sulla parete Nord dello stesso. Giunti quasi sulla dorsale, a poche decine di metri dalla pista, si vede la caverna.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una cavità ad andamento suborizzontale. Consiste in una caverna con un piccolo altarino per le offerte floreali, dove è stata posta l'immagine della Madonna. E' presente una tabella in legno recante la scritta "Madoniza - Regina wod Resie" con la data di posa in loco 12/08/2004. Alcuni paesani hanno riferito che l'attuale statuetta sostituisce una di più vecchia fattura all'epoca dipinta di nero.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 17-08-2004
Foto
Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Vista dall'ingresso