Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6964 - Caverna di Reant

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna di Reant
Nome principale sloveno
Numero catasto 6964
Numero catasto storico 4104FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 10-06-1998
Scopritore Specogna - Egidio
Gruppo scopritore NN - Sconosciuto
Data scoperta 10-06-1998
Scopritore De Santis - Alessandro
Gruppo scopritore FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Torreano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067012 - Pedrosa
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5113311,0
Longitudine Gauss-Boaga 2397136,0
Latitudine WGS-84 46° 9' 43,5138" (46,16208716)
Longitudine WGS-84 13° 24' 30,7796" (13,40854988)
Latitudine UTM WGS-84 5113287,7
Longitudine UTM WGS-84 377131,3
Quota ingresso 647
Data esecuzione posizione 23-06-2013
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,5m x 1m
Tipo ingresso Cavernetta
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Fabro David
Gruppo appartenenza FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 20.1
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 8
Dislivello totale 8
Quota fondo 639
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si percorre la strada asfaltata che da Torreano porta alla frazione di Reant. Giunti in prossimità del paese circa 100 metri prima dell'ultima curva a gomito si può notare sulla sinistra un profondo canalone scavato dal Rio di Reant. Il versante del canalone che corre lungo la strada è formato da un ripido pendio di terra, mentre il versante opposto è composto da una parete verticale di calcare alla cui base si è accumulato un cono di terriccio misto a fogliame e rami, alto in alcuni punti 6-8 metri. L'ingresso a forma triangolare della cavità si apre nella parete subito sopra il cono di terra e perlomeno nei mesi invernali è visibile dalla strada.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una cavità inclinata discendente. Presenta un passaggio piuttosto stretto iniziale in discesa. Dopo un saltino di 2 metri sulla destra si apre un altro stretto passaggio circolare che immette nel rametto finale. Alla base di questo rametto si aprono alcuni inghiottitoi non percorribili.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 27-12-2003
Foto
Data dello scatto: 23-06-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Fabro David

Gruppo di appartenenza: FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo

Data dello scatto: 23-06-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Fabro David

Gruppo di appartenenza: FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo

Data dello scatto: 23-06-2013

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Fabro David

Gruppo di appartenenza: FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo

Descrizione inquadratura: Panoramica ingresso