Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6921 - Grotta 4° a SE del Col di Arneri

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 4° a SE del Col di Arneri
Nome principale sloveno
Numero catasto 6921
Numero catasto storico 4069FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 07-06-2004
Scopritore Bosco - Fabrizio
Gruppo scopritore GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Aviano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064073 - Piancavallo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5108891,7
Longitudine Gauss-Boaga 2327087,5
Latitudine WGS-84 46° 6' 22,1" (46,10613889)
Longitudine WGS-84 12° 30' 13,6" (12,50377778)
Latitudine UTM WGS-84 5108869,7
Longitudine UTM WGS-84 307083,9
Quota ingresso 1531
Data esecuzione posizione 01-01-2014
Affidabilità posizione
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 9 x 12m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 19
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 38
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 43
Dislivello totale 43
Quota fondo 1488
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si sale lungo la pista da scii del Piancavallo in direzione del Rifugio Arneri. Quando la pista perde in modo significativo pendenza e si allarga notevolmente, si devia a sinistra e la si abbandonata. Si sale una decina di metri lungo un pendio molto fratturato. Arrivati in cima si ridiscende per pochi metri intercettando un sentiero che si dirige verso il Col di Arneri e lo si percorre per circa 300 metri. Sulla sinistra del sentiero si apre l'enorme ingresso a voragine della grotta.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una cavità ad andamento verticale. L'ingresso è piuttosto ampio e ha la base parzialmente ricoperta di ghiaccio e neve. Presenta due rami: uno prosegue dal pozzo di accesso con un altro pozzo di 16 m avente la base ingombra di ghiaccio; l'altro comincia da una finestra in parete del pozzo d'accesso e conduce verso la massima profondità mediante due pozzi interni, uno di 14 m e l'ultimo di 20 m.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 17-09-2004
Foto
Data dello scatto: 01-01-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 01-01-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese