Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6918 - Grotta 1 a SE del Col di Arneri

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 1 a SE del Col di Arneri
Nome principale sloveno
Numero catasto 6918
Numero catasto storico 4066FR
Numero totale ingressi 2

Scopritori
Data scoperta 29-08-2004
Scopritore Stocker - Ugo
Gruppo scopritore SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Aviano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064073 - Piancavallo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5108711,5
Longitudine Gauss-Boaga 2326927,6
Latitudine WGS-84 46° 6' 16,1028" (46,104473)
Longitudine WGS-84 12° 30' 6,4224" (12,501784)
Latitudine UTM WGS-84 5108689,4
Longitudine UTM WGS-84 306924,0
Quota ingresso 1522
Data esecuzione posizione 07-06-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0.80m x 1.0m
Tipo ingresso Scivolo
Profondità pozzo d'accesso 2
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 102.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 18.5
Dislivello totale 18.5
Quota fondo 1503.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si sale lungo la pista da scii nazionale del Piancavallo. A quota 1460 m la pista si biforca ricongiungendosi poco più avanti a quota 1495 m. A Nord di questo congiungimento circa dopo 100 metri si abbandona la pista salendo lungo il pendio di destra in direzione NE. Il primo ingresso della grotta si trova sul lato di una piccola dolina, mentre il secondo ingresso si apre pochi metri più in alto alla base di una modesta frattura verticale di una piccola parete di calcare. Gli ingressi si trovano pochi metri a Sud della 6879/4029FR Pozzo 7° a SE del Col di Arneri. Data la caotica situazione geologica e vegetativa della zona si consiglia di utilizzare il GPS per trovare l'ingresso.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una cavità ad andamento misto. L'ingresso alto è tecnicamente impegnativo a causa delle esigue dimensioni della spaccatura ed è poco significativo. Entrando invece per l'ingresso basso si può percorrere tutta la cavità senza l'ausilio della corda facendo attenzione ai massi instabili che si trovano a lato dei pozzetti interni. Nella parte superiore della grotta si sono sviluppati spazi piuttosto ampi e larghi, mentre in quella inferiore i varchi sono larghi, ma spesso hanno una altezza al limite della praticabilità ad esclusione dei pozzetti che si sono formati in corrispondenza di fratture ad andamento subverticale. Il materiale clastico che riempie la base è caratterizzato dalla numerosa presenza di tracce di fossili sopratutto Rudiste. La parte superiore della grotta presenta un calcare a stratificazione suborizzontale e a potenza metrica. La parte inferiore invece ha una potenza decimetrica: gli strati misurano mediamente 35 cm ed in diversi punti denotano un inizio di distacco per effetto gravitativo.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 29-08-2004
Foto
Data dello scatto: 07-06-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 16-10-2016

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Descrizione inquadratura: Ingresso 2