Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6865 - Grotta Maestrale

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta Maestrale
Nome principale sloveno
Numero catasto 6865
Numero catasto storico 4021FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 09-04-2004
Scopritore Rossi - Davide
Gruppo scopritore GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune San Pietro al Natisone
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067074 - Crostù
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5111501,4
Longitudine Gauss-Boaga 2404291,9
Latitudine WGS-84 46° 8' 49,4073" (46,14705757)
Longitudine WGS-84 13° 30' 5,9144" (13,50164288)
Latitudine UTM WGS-84 5111478,0
Longitudine UTM WGS-84 384287,0
Quota ingresso 360
Data esecuzione posizione 21-01-2012
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1,5m x 1,5m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 14
Autore posizione Balutto Alceo
Gruppo appartenenza GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 36.1
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 19
Dislivello totale 19
Quota fondo 341
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Partendo dal paese di Ponteacco (S. Pietro) si raggiunge la chiesetta di S. Dorotea e da qui seguendo il sentiero che sale lungo la collina in direzione Est si raggiunge l'ampio ingresso della 245/26FR. Si continua a salire in direzione Est sino a raggiungere un zona erbosa dove si apre lo stretto ingresso della Grotta Carmen (2495/1153FR). Da questa si sale in direzione NNE e si oltrepassa un rio solitamente asciutto. Continuando verso Nord si incontra un secondo rio e lo si segue in direzione della sorgente. Dopo circa 200 metri sul lato sinistro si apre l'ampio ingresso della grotta. Risalendo 30 metri sulla massima pendenza si incontra una strada forestale che scende dal paese di Mezzana.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una cavità ad andamento prevalentemente verticale. L'ingresso piuttosto ampio si è aperto da poco tempo a causa del crollo della volta della galleria sottostante. Il primo pozzo presenta una grande base ricoperta da terriccio e materiale lapideo. Sulla destra parzialmente nascosto da un masso si trova il secondo pozzetto che conduce ad una stanzetta semicircolare con il pavimento ricoperto in gran parte da argilla. Nel punto più basso uno sprofondamento circolare profondo pochi centimetri contiene le ossa ed il teschio completo di un capriolo. Anche se non visibile sotto questo strato di argilla si trova un inghiottitoio dove filtrano le acque nei periodi particolarmente piovosi. Risalendo alla base del primo pozzo si scorge un'apertura in parete da cui scende una cascata a circa 3 metri dalla base nella parte diametralmente opposta al secondo pozzo. Risalita la parete un meandro con un modesto flusso idrico procede parallelo al rio sovrastante. Si riesce a percorrere questa parte attiva per una ventina di metri incontrando due passaggi particolarmente bassi e stretti. Una frana impedisce la prosecuzione.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 09-04-2004
Foto
Data dello scatto: 21-01-2012

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Balutto Alceo

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Data dello scatto: 21-01-2012

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Balutto Alceo

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone