Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6797 - Grotta 1ª del Monte Naiarda

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 1ª del Monte Naiarda
Nome principale sloveno
Numero catasto 6797
Numero catasto storico 3963FR
Numero totale ingressi 2

Scopritori
Data scoperta 04-08-2001
Scopritore Non specificato -
Gruppo scopritore GTS - Gruppo Triestino Speleologi

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Udine
Comune Socchieve
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048054 - Cimon di Agar
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5134320,0
Longitudine Gauss-Boaga 2342766,0
Latitudine WGS-84 46° 20' 20,5868" (46,3390519)
Longitudine WGS-84 12° 41' 48,95" (12,69693055)
Latitudine UTM WGS-84 5134297,3
Longitudine UTM WGS-84 322762,6
Quota ingresso 1740
Data esecuzione posizione 08-08-2003
Affidabilità posizione Da verificare
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3.5
Autore posizione Benedetti Gianni
Gruppo appartenenza GTS - Gruppo Triestino Speleologi
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 20
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5
Dislivello totale 5
Quota fondo 1735
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'imbocco si trova una ventina di metri a Sud-Ovest della quota 1750.8 (CTR: Cimon di Agar, anno 1986), a breve distanza dalla cavità siglata NA3 (6798/3964FR). Per raggiungere la cavità si percorre il sentiero CAI n. 378; in corrispondenza delle pendici Nord orientali del Monte Naiarda si notano sulla destra del sentiero degli avvallamenti e delle doline. Da qui si lascia il sentiero e ci si dirige verso Est per una cinquantina di metri passando a fianco degli avvallamenti.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una modesta cavità ad andamento verticale costituita da due ingressi profondi pochi metri, che sono in collegamento tramite un breve cunicolo interessato da vistosi crolli. Sotto lo sprofondamento occidentale si sviluppa una bassa galleria che termina con una fessura impraticabile.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 05-09-2003