Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6770 - Pozzo a SE di Molino Ustope Zbieralo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo a SE di Molino Ustope Zbieralo
Nome principale sloveno
Numero catasto 6770
Numero catasto storico 3955FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune San Leonardo
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067073 - San Leonardo
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5107982,0
Longitudine Gauss-Boaga 2406172,0
Latitudine WGS-84 46° 6' 56,5564" (46,11571011)
Longitudine WGS-84 13° 31' 36,5652" (13,52682366)
Latitudine UTM WGS-84 5107958,7
Longitudine UTM WGS-84 386167,0
Quota ingresso 190
Data esecuzione posizione 05-05-2003
Affidabilità posizione
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 3.5 m x 5 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 7.32
Autore posizione Bosco Fabrizio
Gruppo appartenenza GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 9.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 11.7
Dislivello totale 11.7
Quota fondo 178.3
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Partendo dall'abitato di San Leonardo, si percorre per circa 200 metri una strada di campagna che si dirige verso W attraverso campi coltivati e frutteti. Si risale la parte erbosa della collina sulla sinistra. Oltrepassato un fienile si continua a salire sulla massima pendenza per circa 30 metri di dislivello. Giunti nella parte boschiva si prosegue in salita sulla destra per circa 20 metri e poi per altrettanti in leggera discesa. L'ingresso si apre a sinistra di una strada realizzata per l'attività boschiva.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una modesta cavità ad andamento verticale con un ampio ingresso ad imbuto che immette in una breve sala. Le pareti e la volta sono composte esclusivamente di arenaria. La base è colma di terriccio e rami, mentre verso il fondo si nota la presenza di materiale detritico proveniente dalla volta
Rilievo Completo - Effettuato in data: 05-05-2003
Foto
Data dello scatto: 03-07-2016

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Vogrig Cristian

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Data dello scatto: 03-07-2016

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Vogrig Cristian

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Data dello scatto: 03-07-2016

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Vogrig Cristian

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone