Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6581 - Grotta Tosercole

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta Tosercole
Nome principale sloveno
Numero catasto 6581
Numero catasto storico 3836FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 31-12-2000
Scopritore Tosone - Daniele
Gruppo scopritore GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Resia
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049081 - Monte Musi
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5132177,8
Longitudine Gauss-Boaga 2390789,9
Latitudine WGS-84 46° 19' 50,3" (46,33063889)
Longitudine WGS-84 13° 19' 16,4" (13,32122222)
Latitudine UTM WGS-84 5132154,3
Longitudine UTM WGS-84 370785,6
Quota ingresso 1397
Data esecuzione posizione 27-09-2019
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1.2 x 1 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 12
Autore posizione Premiani Furio
Gruppo appartenenza GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 112
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 57
Dislivello totale 57
Quota fondo 1340
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso di questa cavità è ubicato sul versante NE del Circo dei Musi.
La zona è caratterizzata da una parte pianeggiante che, quasi immediatamente digrada con un'accentuata pendenza. Il luogo è coperto da una folta faggeta e da un abbondante strato di foglie e humus che lascia scoperte a tratti le bancate calcaree.
La strada più breve per giungere all'imbocco dalla cavità è quella di seguire il sentiero oramai rifatto dall'Ente Parco fino a quota 1380 e quindi spostarsi in direzione Est, costeggiando l'altura quotata 1482,8.
L'ingresso si apre sul fondo di una depressione del terreno profonda 5m.
All'entrata un grosso macigno, posto verticalmente, ricorda vagamente una cavità del Carso triestino.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è prevalentemente impostata su di una frattura con direzione 20°-200*N e si sviluppa su di una successione di pozzi cascata collegati tra loro da forre che si sviluppano tra i giunti di strato (che nella zona dei Musi hanno una direzione di 110°-290°N ed un'immersione di 50°N e nella cavità sono visibili nel tratto contrassegnato sul rilievo dai punti 7-8-9-10-13).
Il pozzo d'ingresso è un pozzo a cascata sul cui fondo si trova un abbondante accumulo di materiali lapidei che occludono un abbozzo di forra strutturale, non percorribile, che sbocca nel pozzo principale, di 32m.
Dal fondo del pozzo d'accesso, tramite una breve risalita di 4m, si individua un allargamento che dà modo di infilarsi nell'interstrato ed a scendere nella parte più ampia della cavità.
Scendendo lungo il piano inclinato dell'interstrato, su cui appoggiano grossi massi instabili, si giunge sul bordo di un pozzo di 18m. sul fondo di quest'ultimo la cavità si allarga notevolmente formando una sala di 28m di lunghezza per 8m di larghezza, orientata in direzione 150°-330°N. In questo punto l'alta fratturazione della roccia ha dato origine a crolli e sprofondamenti di diaframmi rocciosi.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-12-2000
Foto
Data dello scatto: 27-09-2019

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Panoramica esterno
Data dello scatto: 27-09-2019

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Ingresso cavità
Data dello scatto: 27-09-2019

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Targhetta identificativa