Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6528 - Grotta presso Cuel di Cjasteons

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso Cuel di Cjasteons
Nome principale sloveno
Numero catasto 6528
Numero catasto storico 3795FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Udine
Comune Bordano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049051 - Somplago
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5131985,0
Longitudine Gauss-Boaga 2372128,0
Latitudine WGS-84 46° 19' 30,3315" (46,32509209)
Longitudine WGS-84 13° 4' 44,2457" (13,07895715)
Latitudine UTM WGS-84 5131961,8
Longitudine UTM WGS-84 352124,0
Quota ingresso 280
Data esecuzione posizione 16-01-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1.00x0.50 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 1
Autore posizione Gherlizza Franco
Gruppo appartenenza CAT - Club Alpinistico Triestino
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 6
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 4
Dislivello totale 4
Quota fondo 276
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dal paese di Interneppo ci si dirige verso la cima de colle che ospita il cimitero; la cavità si trova ad una quarantina di metri di distanza, in direzione Est, pochi metri più in basso della cima, alla base di una lunga paretina rocciosa.
Descrizione dei vani interni della cavità La grotticella si apre a fior di terra, con un modesto pertugio di circa 100X40cm. Superato un saltino terroso, ingombro di immondizie, si giunge in una modesta nicchia oltre alla quale, passato il restringimento generato da un masso di crollo, si scende in una seconda nicchia contenente ancora spazzatura.
Massi di crollo non permettono di avanzare oltre.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 20-08-1999
Foto
Data dello scatto: 16-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 16-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 16-01-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino