Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6179 - Bus del Capriolo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Bus del Capriolo
Nome principale sloveno
Numero catasto 6179
Numero catasto storico 3549FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 04-04-1998
Scopritore Casagrande - Alberto
Gruppo scopritore GS SACILE - Gruppo Speleologico Sacile
Data scoperta 04-04-1998
Scopritore Polese - Sasha Michele
Gruppo scopritore GS SACILE - Gruppo Speleologico Sacile

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Belluno
Comune Tambre
Tipo carta
Carta CTRN 1:5.000 064092 - Piano del Cansiglio
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5103771,0
Longitudine Gauss-Boaga 2319532,0
Latitudine WGS-84 46° 3' 28,5286" (46,0579246)
Longitudine WGS-84 12° 24' 29,7788" (12,40827188)
Latitudine UTM WGS-84 5103749,2
Longitudine UTM WGS-84 299528,5
Quota ingresso 1022
Data esecuzione posizione 15-05-2003
Affidabilità posizione
Stato ingresso Fuori regione
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 27
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 70
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 108
Dislivello totale 108
Quota fondo 914
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Lasciata l'auto al parcheggio del "Bus della Lum" o del "Campo da golf", si percorrono circa 300m in direzione Est seguendo il filo spinato che delimita il confine regionale, quindi ci si addentra nel bosco per circa 30m. La cavità è delimitata da una staccionata ed è facilmente visibile
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità si sviluppa lungo una frattura ed ha sviluppo prevalentemente verticale. I vani interni si presentano franosi e poco concrezionati.

LA CAVITA' E' LA 251FR, MAI INSERITA IN CATASTO REGIONALE PERCHE' LA POSIZIONE ERA INCERTA. TROVATA E POSIZIONATA DAL GS SACILE NEL 1998, E' STATA ERRONEAMENTE CATASTATA COME NUOVA NELLO STESSO ANNO. UN SUCCESSIVO RIPOSIZIONAMENTO, A CURA DEL GTS, LA SITUA AL DI LA' DEL CONFINE REGIONALE E LA RICONOSCE COME GIA' INSERITA NEL CATASTO REGIONALE DEL VENETO CON IL NUMERO 990V/BL .
Rilievo Completo - Effettuato in data: 04-04-1998