Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6159 - Caverna sopra le Moelis

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna sopra le Moelis
Nome principale sloveno
Numero catasto 6159
Numero catasto storico 3534FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Giulie
Provincia Udine
Comune Chiusaforte
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 050021 - Sella Nevea
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5138282,0
Longitudine Gauss-Boaga 2401638,0
Latitudine WGS-84 46° 23' 15,1272" (46,38753534)
Longitudine WGS-84 13° 27' 38,0349" (13,46056526)
Latitudine UTM WGS-84 5138258,2
Longitudine UTM WGS-84 381633,6
Quota ingresso 1160
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 12.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 14
Dislivello negativo
Dislivello totale 14
Quota fondo 1160
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Grande antro, ben visibile dalla strada per Sella Nevea. E' riconoscibile da lontano perchè presenta uno spuntone a forma di dente. Lo si può raggiungere dal basso risalendo (con alcune lunghezze di corda) un ertissimo pendio di vegetazione mista a roccette o, più comodamente, dall'alto con una calata in corda di una ventina di metri, partendo dal sentiero per la Grotta sopra le Moelis (1371/552FR), poco prima dell'ultima curva.
Descrizione dei vani interni della cavità Ampio cavernone, che si sviluppa in salita con ripiani di ghiaia misti a saltini di roccia friabile.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 09-08-1997