Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6066 - Grotta Depa

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta Depa
Nome principale sloveno
Numero catasto 6066
Numero catasto storico 6066VG
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 31-10-1997
Scopritore De Pasquale - Francesco
Gruppo scopritore CAT - Club Alpinistico Triestino

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 109044 - San Giovanni al Timavo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5071161,5
Longitudine Gauss-Boaga 2410074,1
Latitudine WGS-84 45° 47' 6,2026" (45,78505628)
Longitudine WGS-84 13° 35' 8,705" (13,5857514)
Latitudine UTM WGS-84 5071138,7
Longitudine UTM WGS-84 390068,5
Quota ingresso 12
Data esecuzione posizione 21-04-2009
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2,5m x ?
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 2
Autore posizione Sgambati Alessandro
Gruppo appartenenza ISP FOR - Ispettorato Ripartimentale Foreste
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 9.6
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 3
Dislivello totale 3
Quota fondo 9
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dal Villaggio del Pescatore si prosegue verso le Foci del Timavo. Si abbandona la strada asfaltata all'altezza di una centralina elettrica e, sulla destra, ci si inoltra in leggera salita, seguendo il bordo di una trincea. Alla fine della trincea si giunge in una vasta dolina invasa dal pungitopo. Sul suo lato Ovest, a mezza costa, si trova l'ingresso della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità Sul fondo del pozzetto d'accesso, un passaggio basso, sulla sinistra, immette in una stanzetta bassa (50cm) e larga. Dalla volta si alza un camino che arriva fino quasi all'esterno. Nella parte terminale della cavità, uno stretto scivolo detritico scende un paio di metri prima di diventare troppo esiguo per procedere.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 20-12-1997
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Esterno con ingresso
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 11-06-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Frandolic Diego

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Data dello scatto: 11-06-2011

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Frandolic Diego

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar