Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6021 - Grotta del Cucuruz

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta del Cucuruz
Nome principale sloveno
Numero catasto 6021
Numero catasto storico 6062VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110013 - San Pelagio
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5068412,3
Longitudine Gauss-Boaga 2416426,8
Latitudine WGS-84 45° 45' 40,6804" (45,76130011)
Longitudine WGS-84 13° 40' 4,9513" (13,66804202)
Latitudine UTM WGS-84 5068389,5
Longitudine UTM WGS-84 396421,0
Quota ingresso 98
Data esecuzione posizione 27-01-2013
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,6m x 0,4m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 6.5
Autore posizione Gerl Damjan
Gruppo appartenenza GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 33.7
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 25
Dislivello totale 25
Quota fondo 73
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso della cavità è ubicato quasi sul fondo di una vasta dolina, un tempo coltivata ed oggi coperta da folta vegetazione infestante. La dolina è sormontata da un viadotto della superstrada. L'ingresso, di piccole dimensioni, si apre in mezzo alle radici di una giovane roverella.
Descrizione dei vani interni della cavità Il pozzo d'accesso intercetta, alla base, un meandro lungo 13m, che inizialmente assume una direzione 150°-330° e quindi piega in direzione 30°-210°. Il meandro è ben concrezionato ed il suo fondo è colmato da materiali di riempimento. Sempre alla base del pozzo di accesso, in direzione opposta all'imbocco del meandro, si apre un pozzo impostato su una frattura con orientamento 30°-210° e profondo complessivamente 18m. In questo pozzo, a 5m di profondità, si trova un vasto ripiano sul quale un consistente concrezionamento ha cementato tutto il materiale lapideo di crollo.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-12-1997
Foto
Data dello scatto: 27-01-2013

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gerl Damjan

Gruppo di appartenenza: GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada

Data dello scatto: 27-01-2013

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gerl Damjan

Gruppo di appartenenza: GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada

Descrizione inquadratura: Ingresso con dintorni