Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 6011 - Grotta dei Capelli

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta dei Capelli
Nome principale sloveno
Numero catasto 6011
Numero catasto storico 3431FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 12-08-1991
Scopritore Tentor - Maurizio
Gruppo scopritore FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Alpi Giulie
Provincia Udine
Comune Chiusaforte
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 050024 - Stretti
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5136918,5
Longitudine Gauss-Boaga 2399640,3
Latitudine WGS-84 46° 22' 29,7004" (46,37491677)
Longitudine WGS-84 13° 26' 5,7987" (13,43494408)
Latitudine UTM WGS-84 5136894,8
Longitudine UTM WGS-84 379635,9
Quota ingresso 1891
Data esecuzione posizione 25-07-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 040x060
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 9
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 52.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 76
Dislivello totale 76
Quota fondo 1815
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso Si
Prosecuzioni Prosecuzioni certe (accessibili)
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dal Rifugio Gilberti si segue il sentiero CAI n°632 in direzione del Bivacco Marussich. All'altezza del bivio per il Foran del Muss si scende verso il "Pian dei Garbi". Alla fine di quest'ultimo, (dopo aver cioè proseguito per 400m in direzione NW), tenendosi sulla destra, ci si dirige verso NE, per circa 100m, quindi verso NNW per altri 60m.
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso è costituito da una fessura di 30cmx50cm, che immette in un pozzetto di 9m al quale fanno seguito un saltino di 2m ed una risalitina di 1,5m oltre alla quale parte uno stretto cunicolo. Superatolo, si giunge ad un altro saltino di 2m seguito da un altro cunicolo, stretto, che immette in un pozzo di 15m. Alla sua base si apre un altro pozzo, di 6,9m, sul cui fondo si apre una stretta fessura che lo mette in comunicazione con l'ultimo pozzo, di 29m. Qui, scendendo ancora un saltino di 2,7m si trova un meandro, esplorato fino ad una strettoia, nel quale è avvertibile una forte corrente d'aria.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 10-09-1997
Foto
Data dello scatto: 16-07-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Cavanna Matteo

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Ingresso con targhetta
Data dello scatto: 16-07-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Cavanna Matteo

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Targhetta con numero identificativo