Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 587 - Antri Fienili nella Cret de Gof

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Antri Fienili nella Cret de Gof
Nome principale sloveno
Numero catasto 587
Numero catasto storico 284FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Prato Carnico
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 031052 - Monte Vinadia
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5155245,0
Longitudine Gauss-Boaga 2345695,0
Latitudine WGS-84 46° 31' 40,722" (46,52797832)
Longitudine WGS-84 12° 43' 37,7431" (12,72715086)
Latitudine UTM WGS-84 5155221,9
Longitudine UTM WGS-84 325691,9
Quota ingresso 1275
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 5.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo
Dislivello totale
Quota fondo 1275
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità Questo complesso di piccoli antri ripete il tipo già esaminato dei Laips das Piecias e del Cret de Chinca. Anche qui si notano concrezioni calcitiche sul suolo e lungo le pareti. Gli antri, a giudicare dalle impalcature di legno che sono ivi rimaste, furono destinati a deposito di fieno.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 08-08-1931