Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5862 - Grotta del Gilbo Selvatico

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta del Gilbo Selvatico
Nome principale sloveno
Numero catasto 5862
Numero catasto storico 3315FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Resia
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049081 - Monte Musi
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5131621,4
Longitudine Gauss-Boaga 2389655,1
Latitudine WGS-84 46° 19' 31,5" (46,32541667)
Longitudine WGS-84 13° 18' 23,9" (13,30663889)
Latitudine UTM WGS-84 5131597,9
Longitudine UTM WGS-84 369650,8
Quota ingresso 1698
Data esecuzione posizione 31-08-2019
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3
Autore posizione Gobessi Stefano
Gruppo appartenenza FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 6.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 34
Dislivello totale 34
Quota fondo 1664
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso della cavità è ubicato in una piccola vallecola a rocce montonate, situata a SSE dell'Abisso X6 (5694-3206FR), ad una distanza di 100m da quest'ultimo. In pochi metri quadri si aprono 6 imbocchi di cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è impostata sulla convergenza di una frattura che ha direzione N-S ed i piani di strato che, rispetto ad esso, hanno una direzione quasi ortogonale. Nel suo complesso la cavità è molto stretta e franosa. All'imbocco del pozzo di 7m, una strettoia evidenzia l'inizio della convergenza tra la frattura ed i piani di strato.
Sul fondo, la cavità si sviluppa lungo i piani di strato fino a diventare impraticabile.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-12-1996
Foto
Data dello scatto: 31-08-2019

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gobessi Stefano

Gruppo di appartenenza: FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo

Data dello scatto: 31-08-2019

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Gobessi Stefano

Gruppo di appartenenza: FJ - Associazione Speleologica Forum Julii Speleo