Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5413 - Pozzo in Caverna di Monte Brestovi

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo in Caverna di Monte Brestovi
Nome principale sloveno
Numero catasto 5413
Numero catasto storico 5909VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Savogna d'Isonzo / Sovodnje ob Soči
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088111 - San Michele del Carso
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5081153,2
Longitudine Gauss-Boaga 2409291,2
Latitudine WGS-84 45° 52' 29,4" (45,87483333)
Longitudine WGS-84 13° 34' 24,2" (13,57338889)
Latitudine UTM WGS-84 5081130,3
Longitudine UTM WGS-84 389285,7
Quota ingresso 179
Data esecuzione posizione 22-09-2013
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,5m x 0,6m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 5.3
Autore posizione Bruzzechesse Marco
Gruppo appartenenza TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 6.6
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 17.5
Dislivello totale 17.5
Quota fondo 161.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Il pozzo si apre in una galleria artificiale, risalente alla I guerra mondiale, che si raggiunge da Cotici Inferiore imboccando una strada di campagna che porta verso la cima del monte Brestovi. Dopo circa 530 m si giunge ad un incrocio dal quale si prende a destra per 560 m; volgendosi ora verso Nord, a 30 m dalla carrareccia si trova una dolina sul fondo della quale ci sono due gallerie militari comunicanti, in una delle quali si trova la cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità L'imbocco è stretto e dà accesso al primo pozzo, in roccia compatta, che porta in una stanzetta con alcune formazioni calcitiche dalla quale un pozzo, concrezionato, scende per ulteriori 12m fino al fondo occupato da massi di crollo.
Rilievo Sezione - Effettuato in data: 26-09-1994
Foto
Data dello scatto: 22-09-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: De Lorenzo Michele

Gruppo di appartenenza: TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso

Data dello scatto: 22-09-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: De Lorenzo Michele

Gruppo di appartenenza: TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso naturale
Tipo inquadratura: Esterno

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Un ingresso della galleria artificiale che conduce al pozzo
Tipo inquadratura: Esterno

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: L'altro ingresso della galleria artificiale che conduce al pozzo