Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5388 - Cavernetta della Graia

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Cavernetta della Graia
Nome principale sloveno
Numero catasto 5388
Numero catasto storico 5885VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110113 - Padriciano
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5056528,0
Longitudine Gauss-Boaga 2431345,0
Latitudine WGS-84 45° 39' 23,14" (45,65642778)
Longitudine WGS-84 13° 51' 43,2185" (13,86200514)
Latitudine UTM WGS-84 5056505,1
Longitudine UTM WGS-84 411338,8
Quota ingresso 385
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 1.8
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 6.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 4.3
Dislivello totale 4.3
Quota fondo 380.7
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si apre sul fianco di una microdolina, il cui fondo è ricoperto da sterpi e rovi, raggiungibile prendendo il sentiero "Kosovel" e si seguendo poi le indicazioni (frecce nere) del sentiero della "Cinciallegra". Giunti al cartello indicante: "linea di confine a 310m", si gira a sinistra e nei successivi due bivi si prende sempre a sinistra. L'ingresso si trova a destra della strada, oltrepassando un muretto.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è formata da un pozzo di 1.8m con il fondo riempito da un cumulo di detriti e da una galleria di dimensioni ridotte, con grossi massi incastrati nella volta, ricoperti da un velo di calcite. Sul pavimento si osserva, tra le pietre, un compatto strato argilloso.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 06-01-1994