Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5262 - Grotta ad E di Bonetti

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta ad E di Bonetti
Nome principale sloveno
Numero catasto 5262
Numero catasto storico 5829VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago / Doberdob
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088151 - Bonetti
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5076910,0
Longitudine Gauss-Boaga 2408900,0
Latitudine WGS-84 45° 50' 11,7305" (45,83659181)
Longitudine WGS-84 13° 34' 9,5834" (13,56932872)
Latitudine UTM WGS-84 5076887,2
Longitudine UTM WGS-84 388894,5
Quota ingresso 150
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 5.2
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 11
Sviluppo spaziale 18.5
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5.2
Dislivello totale 5.2
Quota fondo 144.8
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dall'abitato di Bonetti si segue la strada che porta all'abisso Bonetti per circa 600 m fino ad arrivare al terzo tornante. A questo punto si lascia la strada e si segue il sentiero di destra per 50 m, da dove si domina il lago di Doberdò. Da qui si scende per una trentina di metri un pendio roccioso in direzione ovest, fino ad arrivare ai sottostanti imbocchi della caverna artificiale scavata durante la I guerra mondiale. All'interno di quest'ultima si trova la grotta.
Descrizione dei vani interni della cavità In una caverna artificiale risalente alla i guerra mondiale si trovano queste tre cavità naturali, in origine probabilmente erano comunicanti fra loro.
Entrando dall'accesso di destra si incontra per primo un pozzetto di 5,2 m.
Dopo un piccolo tratto artificiale, uno stretto passaggio sul fianco della galleria immette in un piccolo pozzetto sovrastato da un camino di 7 m.
Proseguendo per la caverna artificiale si arriva ad una seconda strettoia sul fianco della galleria, da dove diparte uno stretto camino di 8 m.
Lo sviluppo planimetrico totale delle 3 cavità è di 11 m.

Gruppo Speleologico Carsico
Rilievo Completo - Effettuato in data: 17-09-1993
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso n. 3
Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso n. 2