Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5243 - Pozzo della Zavata

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo della Zavata
Nome principale sloveno
Numero catasto 5243
Numero catasto storico 5810VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110063 - Borgo Grotta Gigante
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5063513,0
Longitudine Gauss-Boaga 2423019,0
Latitudine WGS-84 45° 43' 5,4105" (45,71816958)
Longitudine WGS-84 13° 45' 13,5748" (13,75377079)
Latitudine UTM WGS-84 5063490,2
Longitudine UTM WGS-84 403013,0
Quota ingresso 262
Data esecuzione posizione 31-12-1999
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1m x 0,5m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 19.4
Autore posizione Manzoni Marco
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 2
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 19.4
Dislivello totale 19.4
Quota fondo 242.6
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si apre nella stessa dolina dell'Abisso Martel, sotto una paretina rocciosa a distanza di 20 metri dall'abisso.
Descrizione dei vani interni della cavità Questa cavità, fa parte del sistema speleogenetico della dolina dell'abisso Martel (vedi pure la 5553 VG). Il pozzo è stretto e completamente concrezionato. Una strettoia terminale potrebbe venir forzata per raggiungere l'ostruzione, visibile pochi metri più in basso che, probabilmente, impedisce la circolazione dell'aria riscontrata nella battuta di scavo.

POSIZIONE PRECEDENTE: IGM 01°18'05"9 - 45°43'03"5
CTR 13°45'17"0 - 45°43'09"0
Rilievo Completo - Effettuato in data: 01-03-1993
Foto
Data dello scatto: 06-03-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Rupini Luciano

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 06-03-2011

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Rupini Luciano

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto