Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 5125 - Cunicolo Cas 5

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Cunicolo Cas 5
Nome principale sloveno
Numero catasto 5125
Numero catasto storico 2854FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Cividale del Friuli
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067114 - Castelmonte
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5105992,0
Longitudine Gauss-Boaga 2404092,0
Latitudine WGS-84 46° 5' 50,8433" (46,09745648)
Longitudine WGS-84 13° 30' 1,4407" (13,50040019)
Latitudine UTM WGS-84 5105968,7
Longitudine UTM WGS-84 384087,0
Quota ingresso 385
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 21
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 3.2
Dislivello negativo 3
Dislivello totale 6.2
Quota fondo 382
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Percorrendo la strada Cividale-Castelmonte s'incontrano, sulla destra, le Case Suoc; proprio di fronte s'apre una strada forestale che scende fino a Case Grudina. Qui la strada continua in direzione Purgessimo; per raggiungere la cavità bisogna percorrerla fino al primo tornante (ben evidente) e nei pressi di questo, scendere sul sottostante torrente (spesso asciutto). Da qui, si risale per qualche decina di metri fino a giungere ad una paretina (sulla destra, salendo), ove s'apre l'ingresso della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità si biforca subito dopo l'ingresso.
A destra, un breve cunicolo discendente porta a quello che originalmente doveva essere l'ingresso della grotta.
A sinistra, un cunicolo ascendente termina in una modesta sala ostruito da una colata calcitica.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 20-04-1992