Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4892 - Grottina presso le Girandole

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grottina presso le Girandole
Nome principale sloveno
Numero catasto 4892
Numero catasto storico 5622VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110063 - Borgo Grotta Gigante
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5063229,0
Longitudine Gauss-Boaga 2424551,0
Latitudine WGS-84 45° 42' 56,9764" (45,71582677)
Longitudine WGS-84 13° 46' 24,6255" (13,77350708)
Latitudine UTM WGS-84 5063206,1
Longitudine UTM WGS-84 404545,0
Quota ingresso 280
Data esecuzione posizione 31-12-1999
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,8 x 0,4 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3.5
Autore posizione Manzoni Marco
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 8
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5.5
Dislivello totale 5.5
Quota fondo 274.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si percorre la strada Borgo Grotta Gigante-Rupingrande e, giunti all'altezza dell'ultima costruzione delle Girandole, s'imbocca, sulla sinistra, una carrareccia. Da qui si prosegue fino a giungere sotto la linea dell'alta tensione, poi la si segue, sulla sinistra, per circa 80m e quindi si piega a 90°, sempre a sinistra. Da qui, dopo circa 8m, si giunge sul bordo superiore N di una dolina, dove s'apre la cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità, ben concrezionata, è costituita da un unico piccolo pozzo che termina in una saletta col fondo occupato d'argilla. Qui, sul lato E, si dirama un breve meandro.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 24-01-1991
Foto
C'è la foto foto CATFVG_3824.JPG in DB per la cavità selezionata, ma non riesco a reperire i files su file system
C'è la foto foto CATFVG_3825.JPG in DB per la cavità selezionata, ma non riesco a reperire i files su file system
C'è la foto foto CATFVG_3826.JPG in DB per la cavità selezionata, ma non riesco a reperire i files su file system