Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4778 - Pozzo a SSE di Baita

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo a SSE di Baita
Nome principale sloveno
Numero catasto 4778
Numero catasto storico 5578VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta
Carta CTRN 1:5.000 110051 - Sgonico
Tipo posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5066095,4
Longitudine Gauss-Boaga 2420465,3
Latitudine WGS-84 45° 44' 27,7611" (45,74104476)
Longitudine WGS-84 13° 43' 13,569" (13,72043583)
Latitudine UTM WGS-84 5066072,6
Longitudine UTM WGS-84 400459,4
Quota ingresso 234
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione 4° gruppo riposizionamento regionale GPS (2005)
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 1.5
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 5.3
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 18
Dislivello totale 18
Quota fondo 216
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Si percorre la strada Gabrovizza-Comeno e, superata la ferrovia, si prosegue ancora 1300m fino ad incrociare la prima linea di alta tensione. Da qui si abbandona la strada e si segue la linea elettrica fino a giungere al terzo pilone. Si piega di 90°, a destra, e si continua per circa 95m.
L'ingresso della cavità si trova in un avvallamento sito in una zona prativa e cespugliosa, ad una quindicina di metri dal bordo E di una dolina.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è costituita da un unico pozzo, inizialmente piuttosto stretto, intervallato da una strettoia ed un ripiano inclinato. Il fondo è costituito da argilla compatta e poco materiale detritico da scavo. Nel lato SSW s'apre un piccolo pozzo cieco.
La cavità, nella parte superiore, si presenta erosa.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 20-01-1990
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso