Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4577 - Cavernetta sul Sentiero del Pal Piccolo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Cavernetta sul Sentiero del Pal Piccolo
Nome principale sloveno
Numero catasto 4577
Numero catasto storico 2578FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Paluzza
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 018163 - Passo di Monte Croce Carnico
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5162914,0
Longitudine Gauss-Boaga 2363270,0
Latitudine WGS-84 46° 36' 4,573" (46,60127027)
Longitudine WGS-84 12° 57' 12,8289" (12,95356358)
Latitudine UTM WGS-84 5162890,4
Longitudine UTM WGS-84 343266,7
Quota ingresso 1660
Data esecuzione posizione 31-08-2001
Affidabilità posizione 3° gruppo riposizionamento regionale GPS (2001)
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2 x 1,5m
Tipo ingresso Cunicolo
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Manzoni Marco
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Autore posizione Rucavina Paolo
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 9.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 3
Dislivello negativo
Dislivello totale 3
Quota fondo 1660
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'imbocco è situato in parete, sulla sinistra del sentiero per il Pal Piccolo, ed è ben visibile dallo stesso.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità consta di un unico ambiente (orientato E-W), lungo una decina di metri, con a metà un restringimento.
Sul fondo, uno stretto pertugio lascia intravedere una possibile prosecuzione.
La cavità, probabilmente, fu utilizzata dai soldati nel corso della Prima Guerra Mondiale.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 07-07-1988
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 07-07-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Luciani Andrea

Gruppo di appartenenza: GS BERT. - Gruppo Speleologico Bertarelli

Data dello scatto: 07-07-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Luciani Andrea

Gruppo di appartenenza: GS BERT. - Gruppo Speleologico Bertarelli