Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 429 - Grotta di Marcottini

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta di Marcottini
Nome principale sloveno
Numero catasto 429
Numero catasto storico 753VG
Numero totale ingressi 3

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088112 - Marcottini
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5079312,8
Longitudine Gauss-Boaga 2407953,7
Latitudine WGS-84 45° 51' 29,0093" (45,85805813)
Longitudine WGS-84 13° 33' 23,7201" (13,55658893)
Latitudine UTM WGS-84 5079289,9
Longitudine UTM WGS-84 387948,2
Quota ingresso 97
Data esecuzione posizione 16-09-2006
Affidabilità posizione 5° gruppo riposizionamento regionale GPS (2006)
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2x1.5
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 5
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 44.5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5
Dislivello totale 5
Quota fondo 91.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si apre in una grande dolina a S del paese di Marcottini sul lato destro della strada che conduce a Palchisce. Dopo aver percorso 500 m di strada rettilinea dall'incrocio di Marcottini, la strada curva leggermente a destra. Sul lato sinistro c'è uno spiazzo che conduce ad una strada sterrata interdetta al transito, dove si può parcheggiare. In alternativa pochi metri prima dello sterrato sul lato destro della strada asfaltata inizia un ampio sentiero che conduce in direzione di una linea elettrica aerea montata su dei pali di cemento. Dopo aver percorso alcune decine di metri si trova un tratto di trincea cementata, antica testimonianza della linea difensiva realizzata dall'Esercito Italiano nel 1916. Arrivati ad un palo di cemento della linea elettrica si supera la trincea e si prosegue verso la sottostante grande dolina. Sul fianco E di questa si aprono molte cavità artificiali della Prima Grande Guerra.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità presenta due ingressi artificiali ed uno naturale (camino). Venne realizzata nella Prima Guerra Mondiale. La pianta dell'ipogeo artificiale ha la forma di un ferro di cavallo della lunghezza complessiva di 44,50 metri. Osservando il vecchio disegno della grotta, rilevato solamente in pianta nel 1932, il camino si presentava molto più stretto: ora ha una forma rettangolare di 1 m X 1,20 m con alla base un piccolo cono detritico alto oltre 1 m, risultato dal crollo di parte delle pareti.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 14-04-2002
Foto
Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Ingresso caverna 429/B
Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Ingresso pozzo
Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Targhetta 429/A
Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Targhetta 429/B
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Ingresso caverna 429/A
Data dello scatto: 10-02-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Tentor Maurizio

Gruppo di appartenenza: FANTE - Gruppo Speleologico Monfalconese Amici del Fante

Descrizione inquadratura: Targhetta
Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso artificiale
Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso artificiale
Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino