Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4287 - Grotta presso il Camping Pian del Grisa

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso il Camping Pian del Grisa
Nome principale sloveno
Numero catasto 4287
Numero catasto storico 5367VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110104 - Barcola
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5061177,8
Longitudine Gauss-Boaga 2424034,0
Latitudine WGS-84 45° 41' 50,2709" (45,69729748)
Longitudine WGS-84 13° 46' 2,1765" (13,76727126)
Latitudine UTM WGS-84 5061155,0
Longitudine UTM WGS-84 404028,0
Quota ingresso 288
Data esecuzione posizione 17-09-2015
Affidabilità posizione
Stato ingresso Parzialmente ostruito
Dimensione stimata ingresso 0.60x1.30 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 11.5
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 9
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 31
Dislivello totale 31
Quota fondo 257
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso della cavità s'apre sul pendio di una grande dolina.
Descrizione dei vani interni della cavità Il pozzo d'accesso, profondo 11,5m, è largo e calcificato e termina in una cavernetta lunga 5m e larga 3,5m; qui, sulla parete W, si nota una grande colonna. In direzione NW s'apre l'ingresso del P18; questo è caratterizzato, a circa 10m di profondità, da un ripiano inclinato circa a 30°. Sul fondo si sviluppa, in direzione N, un'altra cavernetta lunga circa 5m. Questo tratto, compreso il P18, è caratterizzato da fenomeni d'erosione. Per giungere sul fondo della cavità bisogna scendere ancora un salto di 1m, in direzione N, che termina con un tappo d'argilla.

NOTA
Tra le pietre del fondo sono state trovate numerosa ossa (cavallo) che sembrano abbastanza recenti. Si può ipotizzare che la cavità, una cinquantina d'anni prima dell'esplorazione, possa essere stata chiusa dai contadini della zona.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 23-03-1986
Foto
Data dello scatto: 17-09-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 17-09-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 17-09-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Panoramica dell'ingresso son il numero identificativo