Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4233 - Grotta a NE di Goregnavas

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta a NE di Goregnavas
Nome principale sloveno
Numero catasto 4233
Numero catasto storico 2369FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Pulfero
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067021 - Marseu
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5116235,0
Longitudine Gauss-Boaga 2401335,0
Latitudine WGS-84 46° 11' 20,8929" (46,18913691)
Longitudine WGS-84 13° 27' 43,8602" (13,4621834)
Latitudine UTM WGS-84 5116211,6
Longitudine UTM WGS-84 381330,3
Quota ingresso 645
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3.6
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 51
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 13.5
Dislivello totale 13.5
Quota fondo 631.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Goregnavas si prende il sentiero che porta a Montefosca e, percorsi circa 300m, si lascia il sentiero e si scende, sulla destra, verso una costruzione adibita a fienile (segnata sulla carte topografica) che si trova a circa 200m di distanza. La cavità si trova vicino ad una tettoia in legno e metallo usata dai contadini per il bestiame. L'ingresso s'apre ai margini di un campo carreggiato
Descrizione dei vani interni della cavità Piccolo pozzo alla cui base s'apre un piccolo pertugio che porta ad un vano molto largo. Questo, inizialmente, risulta piuttosto basso poi le dimensioni, gradatamente, vanno aumentando verso W. Il soffitto è costituito dal letto dello strato sovrastante; il fondo, invece, è interessato da abbondante materiale clastico. Lateralmente all'ingresso, verso W, uno stretto cunicolo porta alla massima profondità.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 16-12-1984