Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4171 - Pozzetto presso l'Abisso del Monte Lovinzola

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzetto presso l'Abisso del Monte Lovinzola
Nome principale sloveno
Numero catasto 4171
Numero catasto storico 2353FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Udine
Comune Enemonzo
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048044 - Assais
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5137928,1
Longitudine Gauss-Boaga 2359865,7
Latitudine WGS-84 46° 22' 32,7277" (46,3757577)
Longitudine WGS-84 12° 55' 3,8477" (12,91773547)
Latitudine UTM WGS-84 5137905,0
Longitudine UTM WGS-84 339862,0
Quota ingresso 1548
Data esecuzione posizione 06-09-2020
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 9
Autore posizione Maffei Maurizio
Gruppo appartenenza SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 9
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 12
Dislivello totale 12
Quota fondo 1536
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità si trova nei pressi dell'Abisso del Monte Lovinzola (1825\770FR); per raggiungerla bisogna partire da Casera Lovinzola e seguire delle tracce di sentiero che portano al Monte Lovinzola. Percorsi un centinaio di metri, ci si dirige verso un larice solitario che cresce all'imbocco di una dolina; qui, a ridosso di una paretina rocciosa, s'apre la cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è costituita da un pozzo profondo 8m, impostato lungo una frattura orientata N-S. Nella parte mediana incombono alcuni blocchi instabili di ragguardevoli dimensioni; dal fondo, occupato in gran parte da una frana, si prosegue in direzione S qualche metro fino a giungere ad una fessura impraticabile.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-07-1981
Foto
Data dello scatto: 06-09-2020

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Maffei Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Data dello scatto: 06-09-2020

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Maffei Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Data dello scatto: 06-09-2020

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Maffei Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner