Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4148 - Caverna della Fermata ferroviaria Duino-Timavo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna della Fermata ferroviaria Duino-Timavo
Nome principale sloveno
Numero catasto 4148
Numero catasto storico 5280VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta
Carta CTRN 1:5.000 109044 - San Giovanni al Timavo
Tipo posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5070420,0
Longitudine Gauss-Boaga 2412406,0
Latitudine WGS-84 45° 46' 43,5051" (45,77875142)
Longitudine WGS-84 13° 36' 57,2617" (13,61590602)
Latitudine UTM WGS-84 5070397,2
Longitudine UTM WGS-84 392400,3
Quota ingresso 99
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione 2° gruppo riposizionamento regionale GPS (2000)
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1,5m x 1,5m
Tipo ingresso Scivolo
Profondità pozzo d'accesso 6.5
Autore posizione Manzoni Marco
Gruppo appartenenza RIP.REG. - Riposizionamento Regionale
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 28
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 2.5
Dislivello totale 2.5
Quota fondo 96.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità s'apre sopra la ferrovia, in prossimità della fermata Duino-Timavo.
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di una galleria in discesa che sbocca, dopo 6m, in una caverna alta quasi 4m e larga 5m. Da qui si può proseguire ancora per una ventina di metri in una galleria larga in media 2,5m ed alta altrettanto. La cavità è in parte artificiale ma la caverna centrale, sia per le sue dimensioni che per la presenza di alcune concrezioni, è senz'altro naturale.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 15-01-1984
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 11-06-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Lanza Luca

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Data dello scatto: 11-06-2011

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Lanza Luca

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Descrizione inquadratura: recinto
Data dello scatto: 11-06-2011

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Lanza Luca

Gruppo di appartenenza: FLONDAR - Gruppo Speleologico Flondar

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Tipo inquadratura: Interno

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Vista dell'ingresso dall'interno