Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 4009 - Fessura a S di Praz

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Fessura a S di Praz
Nome principale sloveno
Numero catasto 4009
Numero catasto storico 2231FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Torreano
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 067064 - Torreano
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5111613,0
Longitudine Gauss-Boaga 2398650,0
Latitudine WGS-84 46° 8' 49,4954" (46,14708206)
Longitudine WGS-84 13° 25' 42,9118" (13,42858662)
Latitudine UTM WGS-84 5111589,7
Longitudine UTM WGS-84 378645,2
Quota ingresso 540
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 9.2
Autore posizione Non specificato
Gruppo appartenenza CSIF - Circolo Speleologico Idrologico Friulano
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 8
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 12
Dislivello totale 12
Quota fondo 528
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Torreano si va verso cava del Castello e poi ci si dirige verso i prati sopra il costone Faet segnato sulla cartina IGM. L'ingresso della cavità, solitamente ricoperto da sterpi, rami secchi e fogliame, si trova a lato di un rivolo. La cavità s'apre in marna eocenica.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è costituita da una lunga e stretta fessura con profondi e piccoli canali d'erosione lungo tutte le pareti. Va inoltre segnalata, nel tratto di volta e nei primi metri delle pareti sottostanti, la presenza di erosioni orizzontali come se questa cavità fosse stata oggetto di passaggio d'acqua con trasporto di vario materiale che ne ha evidenziato l'erosione in tal senso. Si nota anche un debole canale di volta con alcune vaschette d'erosione inversa. Lungo tutta una parete si nota materiale di riempimento quasi cementato e successivamente eroso. Sul fondo vi sono ciottoli misti a sabbie marnose che potrebbero mascherare qualche possibile prosecuzione.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 10-04-1983