Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3988 - Grotta presso Borgata Ferrara

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso Borgata Ferrara
Nome principale sloveno
Numero catasto 3988
Numero catasto storico 2210FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Tramonti di Sotto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048103 - Tridis
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5125576,7
Longitudine Gauss-Boaga 2348983,7
Latitudine WGS-84 46° 15' 43,2759" (46,26202109)
Longitudine WGS-84 12° 46' 51,0218" (12,7808394)
Latitudine UTM WGS-84 5125554,0
Longitudine UTM WGS-84 328980,0
Quota ingresso 380
Data esecuzione posizione 07-05-2011
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 5m x 5m
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Cester Franco
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 144
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 5
Dislivello negativo 5
Dislivello totale 10
Quota fondo 375
Vincolo paesaggistico Non definito
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Seguendo la strada statale che da Tramonti di sotto porta a Meduno, s'imbocca il bivio per Campone; percorsi 600m s'intravede, sulla destra, l'imbocco della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità Al termine dell'antro iniziale, sulla destra, c'è una bassa strettoia oltre la quale s'apre una stanzetta sormontata da un camino chiuso. Proseguendo, invece, si accede ad un vano di modeste dimensioni, non molto alto che, attraverso un esiguo passaggio, porta ad un cunicolo lungo 14m. Questo termina con un camino molto stretto che porta ad uno slargo di modeste dimensioni dal quale si prosegue per un tortuoso cunicolo fino a giungere ad un camino impraticabile.
Da notare la presenza di un esiguo cunicolo nella parte finale dell'antro iniziale che termina con uno slargo.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 16-04-1979
Foto
Data dello scatto: 07-05-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Castelrotto Ivan

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 07-05-2011

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Castelrotto Ivan

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese