Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3952 - Grotta ad E di Doberdò del Lago

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta ad E di Doberdò del Lago
Nome principale sloveno
Numero catasto 3952
Numero catasto storico 5245VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago / Doberdob
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088151 - Bonetti
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5077476,0
Longitudine Gauss-Boaga 2406910,0
Latitudine WGS-84 45° 50' 28,8998" (45,84136105)
Longitudine WGS-84 13° 32' 36,8882" (13,54358006)
Latitudine UTM WGS-84 5077453,2
Longitudine UTM WGS-84 386904,5
Quota ingresso 92
Data esecuzione posizione 03-04-2007
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2 x 0,5 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 7.5
Autore posizione Zoch Igor
Gruppo appartenenza PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 8
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 7.5
Dislivello totale 7.5
Quota fondo 84.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso della cavità è situato poco fuori dall'abitato di Doberdò, 100m sopra la strada che dal paese, passando sotto Castellazzo, si immette nel vallone presso Case Bonetti. Un muretto a secco sale dalla strada passando ad una decina di metri ad W dall'apertura (terreno a macchia rada).
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso dà accesso ad una galleria in forte pendenza e ad andamento meandriforme. Il fondo è occupato da detriti clastici.

NOTA DEL 16/09/2006:
durante la campagna di riposizionamento con GPS 2006 non è stata trovata: sul punto dove dovrebbe trovarsi risulterebbe ostruita.

NOTA DEL 03/04/2007:
la cavità è stata trovata durante una ricerca da Igor Zoch e riposizionata con GPS.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 01-11-1982
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 12-07-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Tringali Luca

Gruppo di appartenenza: TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso

Data dello scatto: 12-07-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Tringali Luca

Gruppo di appartenenza: TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso