Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3723 - Grotta 1ª presso il Metanodotto

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta 1ª presso il Metanodotto
Nome principale sloveno
Numero catasto 3723
Numero catasto storico 5200VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110101 - Villa Opicina
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5061003,9
Longitudine Gauss-Boaga 2427458,1
Latitudine WGS-84 45° 41' 46,3123" (45,69619786)
Longitudine WGS-84 13° 48' 40,5915" (13,81127541)
Latitudine UTM WGS-84 5060981,0
Longitudine UTM WGS-84 407452,0
Quota ingresso 305
Data esecuzione posizione 15-03-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1 x 0,5 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 4
Autore posizione Rupini Luciano
Gruppo appartenenza GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 91
Sviluppo spaziale 180
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 89
Dislivello totale 89
Quota fondo 216
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Non visibili prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Opicina in direzione Fernetti. passato il cavalcavia dell'autostrada si trova immediatamente uno spiazzo sulla sinistra Da qui una carrareccia che si diparte perpendicolarmente rispetto alla strada (ora compresa in un recinto per il pascolo) porta ad un prato alla cui sinistra si apre una grossa dolina. l'ingresso si trova non appena lasciato il prato per la dolina. su di un karren semi-sommerso dalla vegetazione
Descrizione dei vani interni della cavità Dall'ingresso. costituito da un saltino arrampicabile. seguendo il cunicolo in discesa si arriva alla serie di pozzi. dapprima di ridotte dimensioni. che allargandosi progressivamente portano alla caverna La caverna è un grande ambiente concrezionato di dimensioni max 30x40m
Da questa sono state fatte alcune risalite che però non hanno permesso di accedere ad ulteriori vani
Su di un lato della sala si può accedere ad un vano discendente. che però termina in mezzo a blocchi di frana. segnando la massima profondità della cavità
La grossa quantità d'aria che scaturisce durante l'inverno è sicuramente indice di prosecuzioni che potrebbero trovarsi sotto il pavimento della sala. costituito da un enorme crollo La vastità dell'ambiente non ci ha permesso di individuare alcun punto soffiante
Rilievo Completo - Aggiornamento rilievo - Effettuato in data: 01-01-2013
Foto
Data dello scatto: 15-03-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 15-03-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 15-03-2014

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Premiani Furio

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Tipo inquadratura: Interno

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Particolare della caverna interna
Tipo inquadratura: Interno

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Particolare della caverna interna